domenica 14 giugno 2015

La Terra dei Sumeri – Origini del Cristianesimo



Il modello corrente favorisce la terra dei Sumeri come culla della cultura umana. Mentre questo può non essere vero, la terra dei Sumeri ha un posto importante nel dibattito, in quanto serve come crocevia tra le culture dell’Egitto e dell’India. Come l’Egitto, i Sumeri avevano il dio “Anu”, e, come dice Stone, la “deduzione che ci fosse qualche contatto tra l’Egitto e la terra dei Sumeri al tempo è confermata dalla presenza dei sigilli del tipo Jemdet Nasr”.16 Stone nota anche che le tombe della 1a Dinastia dell’Egitto furono influenzate dalla Mesopotamia, basandosi sull’evidenza della costruzione di mattoni ed altri artefatti, e che una trappola per il pesce dipinta nelle tombe Egizie è identica a quella usata dai nord Europei, evidentemente la stessa razza dei primi Sumeri, che, si sostiene, consistevano dei famigerati “invasori Ariani”. Degli invasori Ariani/Iraniani, Larson dice:

Questi Iraniani fecero di più che guidare le razze Semitiche ad una eclisse permanente: essi stessi discendenti da Sumeri più antichi, furono i conquistatori pre-storici dell’Egitto e dell’India come anche i progenitori dei Greci, dei Romani, e dei Teutoni: in breve, essi hanno regnato su gran parte del mondo civilizzato per due millenni e mezzo.17

Questi Ariani erano evidentemente i “Shemsu-Hor” o “popolo di Hor” che invasero l’Egitto e apparentemente divennero gli Horiti, cioè, i Mitanni. Come riferisce Stone:

Dal ventesimo al sedicesimo secolo A.C., l’archeologia della terra di di Cana mostra un continuo sconvolgimento nomade. Questo viene generalmente attribuito a conflitti nomadi locali. Ma come ci dice il Professor Albright, che descrive l’ingresso degli Indo-Europei nella terra di Cana come un “movimento migratorio”, “per il quindicesimo secolo principi e nobili Indo-Ariani e Horiti erano stabiliti quasi ovunque”.18

Come notato, gli Ebrei/Israeliti erano una mistura di popoli differenti, come confermato da “Ezechiele”, che disse di loro, “il vostro padre è un Amorita, vostra madre una Ittita”, il che vale a dire una Ariana. Così, gli Israeliti erano una combinazione di “figli di Giapet” (Indo-Europei/Ariani) e “figli di Sem” (Semiti), come anche “figli di Cam” (Cananiti/Africani/Cusciti). Veramente, come anche notato, si suppone che il sacerdozio Levitico fosse Indo-Europeo/Ariano o Giapetico. In aggiunta al loro focoso dio della montagna ed altri fattori, i costumi del matrimonio Levitico sono simili a quelli dei popoli Indo-Europei.19 In altre parole, i popoli Semitici del deserto erano Egiziani, Cananiti, ed altri raccolti sotto la direzione dei Leviti sacerdotali, che in gran parte erano apparentemente Indo-Europei/Ariani, alcuni dei quali erano dalla terra dei Sumeri.



Citazioni:

15. A. Churchward, 337.

16. Stone, 87.

17. I,arson, 83.

18. Stone, 98-9.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Licenza Creative Commons
Enuma Elish diDario Sumer è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.