mercoledì 17 giugno 2015

La cronologia secondo Sitchin



Le cronache della terra: Cronologia (compilato da Zecharia Sitchin sulla base delle tavolette sumeriche Enuma Elish, Oxford, Ashmolean Museum, estratto da Le guerre atomiche al tempo degli dei, 2004, Piemme)

Indice
Eventi prima del diluvio (anni fa)
450.000 A.C.

sul Nibiru, un membro lontano del nostro sistema solare, la vita va lentamente estinguendosi a causa dell'erosione dell'atmosfera del pianeta. Deposto da Anu, il sovrano Alalu fugge a bordo di una navetta spaziale e trova rifugio sulla Terra. Qui scopre che sulla Terra si trova l'oro che si può utilizzare per proteggere l'atmosfera di Nibiru.
445.000 A.C.

1° shar - Guidati da Enki, figlio di Anu, gli Anunnaki (gli alieni del pianeta Nibiru, i biblici Nefilim che Sitchin chiama col loro nome sumerico, probabilmente discendenti dai Pleiadiani di Billy Meier NDR) arrivano sulla Terra, fondano Eridu – la Stazione Terra I – per estrarre l’oro dalle acque del Golfo Persico.
425.000 A.C.

5° shar - I grandi strati di ghiaccio cominciano a ritirarsi. Il clima si fa ospitale nel Vicino Oriente. Enki procede nell'entroterra e fonda Larsa. Altri Anunnaki arrivano sulla Terra, e tra loro Ninhursag, sorellastra di Enki e capo ufficiale medico.
410.600 A.C.

9° shar - Poiché la produzione d'oro scarseggia, Anu arriva sulla Terra con Enlil, il suo erede. Viene deciso di estrarre l'oro vitale attraverso scavi minerari nell'Africa meridionale. Le nomine avvengono per estrazione: Enlil conquista il comando della missione sulla Terra, Enki viene relegato in Africa. Anu, mentre si accinge a lasciare la Terra, deve fronteggiare la minaccia del nipote Alalu.
396.200 A.C.

13° shar - Il periodo interglaciale si estende per tutto il globo. Tra i sette insediamenti funzionali della Mesopotamia figurano il porto spaziale (Sippar), il Centro di Controllo della Missione (Nippur), un centro metallurgico (Bad-Tibira), un centro medico (Shuruppak). Enki fissa rotte marittime per l'Africa meridionale, organizza le attività di estrazione dell'oro. I metalli arrivano per mare dall’Africa; una volta raffinati, vengono poi inviati agli Igigi (i trecento Anunnaki assegnati alla navicella spaziale e alla stazione di passaggio su Marte) rimasti in orbita, poi trasferiti su navette spaziali che arrivano periodicamente da Nibiru.
378.200 A.C.

18° shar - Appoggiato dagli Igigi, Kumarbi, il nipote di Alalu cerca di ottenere il dominio della Terra. La fazione di Enlil vince la Guerra degli Antichi Dèi.
356.600 A.C.

24° shar - Gli Annunaki/Nephilim fondano Bad-Tibira come centro metallurgico per la fusione e raffinazione dell'oro. I metalli arrivano per mare dall'Africa, una volta raffinati, vengono poi inviati agli Igigi rimasti in orbita, poi trasferiti su navette spaziali che arrivano periodicamente da Nibiru.
299.000 A.C.

40° shar - Per 40 shar, gli Annunaki furono soli sulla terra. Ammutinamento degli Annunaki che lavorano nelle miniere dell'Abzu. Enki e Ninhursag creano dei "Lavoratori Primitivi" attraverso la manipolazione genetica degli ovuli di donne-scimmia portati a concepimento nelle donne Annunaki; le nuove creature sostituiscono gli Annunaki nelle attività di scavo. Enlil fa irruzione nelle miniere e porta i Lavoratori Primitivi nell'Eden in Mesopotamia. Enki e Ninhursagh modificano l'ibrido Adam e gli conferiscono la capacità di procreare. Enlil scaccia l'Homo Sapiens dall'Eden.
245.000 A.C.

55° shar - Il primitivo Homo Sapiens (Neandertal) si moltiplica e si diffonde in altri continenti;
194.600 A.C.

69° shar - La vita sulla Terra regredisce durante una nuova era glaciale;
Pleistocene superiore
158.000 A.C.

79° shar – cambiamento del clima a causa impatto meteoritico che ha spazzato via migliaia di specie (Luca Cavalli Sforza).
150.000 A.C.

prima comparsa degli Oannes, gli istruttori anfibi di un' umanità ormai involuta all'età della pietra. Sono forse un ibrido tra Liryani anfibi ed Umanoidi.
101.000 A.C.

95° shar – nacque Sati, dopo Caino ed Abele e la nascita di tante femmine.
108.200 A.C.

93° shar - nacque Adapa (l'Adamo della Bibbia) che con Titi ebbe 30 maschi e 30 femmine.
Paleolitico Medio
97.400 A.C.

96° shar – Il clima torna a riscaldarsi – I figli degli dèi (I biblici Nefilim della Bibbia) con crescente disappunto di Enlil, si uniscono sempre più spesso le figlie dell'Uomo.
93.800 A.C.

97° shar - Sati, colui che fa progredire la vita, il primo maschio nato dopo Caino (colui dei terreni allagati – allevatore) ed Abele con la sua sposa; Azura ebbero un figlio Enshi (Enosh), maestro dell'umanità.
90.200 A.C.

98° shar - Enshi con Noam sua sorella ebbe un figlio Kunin, colui delle fornaci – fonditore dei metalli (pag.197); Caino (colui che nel campo coltiva il cibo – coltivatore) e la sua sposa Awan (sua sorella) si diressero verso Oriente, verso la terra del vagabondaggio, dopo l'esilio per l'uccisione di Abele – un segno lo distingue tra tutti! (forse la mancanza della barba).
86.600 A.C.

99° shar - Con Mualit la sua sorellastra, Kunin ebbe un figlio Malalu, colui che suona; Malalu si sposò con Dunna, figlia del fratello di suo padre.
83.000 A.C.

100° shar - da Malalu e Dunna nacque Irid, colui delle dolci acque, sua sposa Baraka figlia del fratello di sua madre.
75.800 A.C.

102° shar - a Irid nacque Enki-Me (l'Enoch biblico), colui che comprende i ME – fece due viaggi celesti, uno sulla Luna con Marduk e poi uno vicino al sole; A Enki-Me con Edinni sua sposa e sorellastra a Eridu, apprese da Utu i riti per dare il via alle funzioni di sacerdote.
72.200 A.C.

103° shar - Comincia la "maledizione della Terra" – una nuova era glaciale. Tipi regressivi di uomo vagano per la Terra. Sopravvive l'uomo di Cro-Magnon.
68.600 A.C.

104° shar - i due ebbero un figlio Matushal colui che è cresciuto accanto ad acque luminose – Enki-Me (l'Enoch della Bibbia) fu spedito e morì nei cieli; ebbero anche Ragim e Gaidad e anche Sarpanit poi sposa di Marduk!! Una terrestre! Matushal con Ednat sua sposa ebbe un figlio Lamech, uomo possente nominato capo lavoratore dagli Annunaki.
54.200 A.C.

a metà 108° - Adapa muore, ma convoca Caino e Sati e tutti gli altri figli; (Adapa nato a metà del 93° shar e morto a metà del 108° - 15 shar (54.000 anni). nei giorni di Lamech (77.000 anni fa) sul trono di Shuruppak, iniziarono i matrimoni misti fra gli Igigi ed i terrestri; si stavano alterando le condizioni gravitazionali sulla Terra e Marte; Enki e Ninharsag elevano alcuni umani imparentati con gli Annunaki al ruolo di comandanti di Shuruppak. Enlil furioso, trama la rovina del genere umano; Shamgaz, è a capo degli Igigi tornati da Marte sulla Terra per il matrimonio di Marduk.
50.600 A.C.

109° shar - L'Egitto fu donato a MARDUK e SARPANIT a cui nacquero Seth ed Osiride, e fu abitato dagli Igigi che non volevano più tornare su Marte ormai inospitale. Figlio Nabu. Fu donato a Marduk il dominio nella terra sopra l'Abzu; Ninurta viene invitato da Enlil a ritrovare Caino e creare un nuovo regno all'altro capo del mondo, crearono una città con torri gemelle (Dunnu) (forse il Messico?) Ashur suo dio (vedi GUERRE ATOMICHE PAG. 120) Sposa di Lamech è Batanish, molto bella, condotta a Shuruppak – Enki ebbe un figlio da lei, Ziusudra (il Noè sumerico), biondo con gli occhi celesti.
47.000 A.C.

110° shar - Ziusudra, colui dei lunghi giorni lucenti – allevato anche da Ninmah, sposò Emzara, che gli dette 3 figli; piaghe e carestie sulla terra, i terrestri soffrono la fame ed anche gli Annunaki sono preoccupati per la propria sopravvivenza; macchie nel sole, anomalie nei circuiti dei pianeti, Giove e le sue lune sono disturbati ed anche gli asteroidi…
Paleolitico Superiore
25.400 A.C.

116° shar - Il Polo Sud cede sull'oceano – il tutto per l'avvicinarsi di Nibiru, anche Ninurta al di là dei mari installò gli strumenti che registravano tutti i tremiti nelle viscere della terra; (pag.217); Enlil accortosi che il passaggio di Nibiru in prossimità della Terra provocherà un immenso maremoto, costringe gli Annunaki a giurare di non rivelare all'umanità la catastrofe imminente.
tra 23.000 al 15.000 A.C.

23.000 e il 19.000 a.c. - trovati resti fossili e utensili in Perù: Tra 22.000 e 17.000 anni fa massimo glaciale; 18.000 a.c. – Giappone - industrie su lama di ossidiana; 16.500 anni fa inizia lo scioglimento che avviene per 7.000 anni. Il Golfo Persico era quasi asciutto allora. 15.000 e il 13.000 a.c. periodo glaciale – estinzione di massa – mari ed oceani più bassi di 120 metri. 15.000 a.c. – possibile migrazione verso l'America, avvenuta attraverso il ponte di ghiaccio oppure a mezzo imbarcazioni (vedi leggende Nahuatl).
14.600 A.C.

119° shar - Imminente è il diluvio – Gli Annunaki si preparano ad evacuare la Terra; Galzù il grande conoscitore, scende da un carro celeste, emissario di Anu – Interessanti domande si fa Enlil sul creatore di tutte le cose (pag. 220);
Eventi dopo il diluvio
11.000 A.C.
120° shar - Enki rompe il giuramento, dà istruzioni a Ziusudra di come costruire un'imbarcazione sommergibile;
Il Diluvio universale spazza tutta la Terra; Gli Annunaki assistono alla distruzione totale dalla loro navicella rimasta in orbita (probabilmentee 10.800 a.c.). Ninagal figlio di Enki, il signore delle grandi acque, nocchiere della barca di Ziusudra al suo 10° shar, sbarcano sulla cima dell'Ararat.
Tra l'11.000 a.c. ed il 9.000 a.c. gelo ed estinzioni di grandi mammiferi in Siberia ed Alaska;
11.000 a.c. – Preistoria egizia – era del Leone – dal 10.500 al 9.000 a.c. fine della sperimentazione agricola in Egitto forse dovuta a devastanti inondazioni del Nilo.
Olocene/Neolitico
10.500 A.C.
Enlil acconsente a concedere a ciò che resta del genere umano utensili e sementi; tra le montagne comincia l'agricoltura.
I discendenti di Ziusudra/Noè ottengono in sorte tre regioni. Ninurta, il più importante dei figli di Enlil, bonifica le montagne e drena i fiumi per rendere abitabile la Mesopotamia. Enki rivendica la valle del Nilo. Gli Annunaki mantengono il possesso della penisola del Sinai per costruirvi un nuovo porto spaziale post-diluviano; un centro di controllo viene istituito sul Monte Moriah (la futura Gerusalemme).
scoperta dell'oro in Sudamerica;
costruzione delle grandi piramidi;
Marduk diventa signore dell'Africa l'Abzu di Enki abitata da Ham figlio di Ziusudra;
Ad est, terre concesse ad Enlil ed ai suoi figli, abitarono Shem ed Yafet figli di Ziusudra;
Tilmun (Sinai) diventa dominio di Ninmah, diventata Ninarsag, signora delle vette montuose.
9.780 A.C.

Ra/Marduk, figlio primogenito di Enki, divide il dominio dell'Egitto tra Osiride e Seth. I figli di Marduk, Osiride E Seth si invaghiscono delle figlie di Shamgaz, capo degli Igigi, Osiride sposa Iside e Seth sposa Nebat (pag.254).
9330 A.C.

Ad una festa Osiride viene buttato in mare da Seth che vuole dominare l'Egitto; Iside si autofeconda con il seme di Osiride e da qui nacque Horus, cresciuto per vendicare il padre, Horus viene addestrato da Gibil che gli svela il segreto del ferro con cui si fabbricherà delle armi.
8970 A.C.
Horus vendica suo padre Osiride scatenando la Prima Guerra della Piramide.
Battaglia con i turbini di vento tra Seth ed Horus; Horus viene colpito ma si salva per merito di Ningishzidda (Toth) il quale fornisce ad Horus un mezzo con il quale ingaggia una nuova lotta contro Seth e lo vince. Seth fugge in Asia, si impadronisce della penisola del Sinai e di Canaan. Seth è cieco e ferito ed impotente (testicoli schiacciati), lo lasciano vivere tra gli Igigi.
8670 A.C.
Per contrastare il controllo di tutte le attrezzature spaziali nelle mani dei discendenti di Enki, gli Enliliti scatenano la Seconda Guerra della Piramide. Ninurta vittorioso, svuota la grande Piramide di tutto il suo equipaggiamento.
Ninhursag, sorellastra di Enki ed Enlil, convoca una conferenza di pace. Viene riaffermata la divisione della Terra. Il dominio dell'Egitto passa dalla dinastia di Ra/Marduk a quella di Toth/Ningishzidda, un altro figlio di Enki.(Regno di Toth in Egitto 8.670 a.c. fino al 7.100 a.c.) Come nuovo punto di riferimento viene costruita la città di Eliopoli in greco, On biblica, Anu egizia.
A Marduk e Sarpanit nasce Nabu, colui che porta la profezia.
Dopo la battaglia aerea di Horus e Seth nei cieli di Tilmun (Sinai) si creò al di là degli oceani un nuovo legame cielo-terra ed una stazione di atterraggio accanto al grande lago (forse il Tititaca); viene scoperto molto oro nella terra di Caino.
Inanna e Dumuzi si amano e si vogliono sposare, ma una sorella di Dumuzi, Gestinanna fa all'amore con Dumuzi (Marduk vuole ostacolare il matrimonio tra Inanna e Dumuzi). Dumuzi scappa e muore – suo dominio la Nubia Melullah.
Namtar, visir di Ereshkigal sposa di Nergal nell'Abzu inferiore; Ereshkigal sottopone Inanna (sua sorella) andata a recuperare il corpo di Dumuzi, alle 60 sofferenze. Inanna giace senza vita ma viene resuscitata dall'impulso e dal lampo e poi dall'acqua della vita e dalla pianta della vita. Inanna dà sepoltura a Dumuzi ma vuole vendicarsi di Marduk.
Inanna, Ninurta ed Iskur decidono di chiudere l'ingresso della piramide con le tre pietre di chiusura e seppellire vivo Marduk ma liberato attraverso un condotto di emergenza (che è stato trovato nella piramide).
In tutto l'Abzu si accende una battaglia cruenta – Marduk si rifugia nell'Ekur (la piramide di Cheope).
Marduk viene salvato su invocazione di Sarpanit e Nabu e mandato in esilio e vengono stipulati accordi sulla successione e il dominio sulla terra – ad Enlil tutte le stazioni di comunicazione cielo – terra, gli Igigi devono abbandonare il luogo dell'atterraggio e Marduk andare in esilio nella terra senza ritorno senza uomini.
Ningishzidda progetta il salvataggio di Marduk, Ninurta poi spoglia la grande piramide delle sue pietre radianti, la pietra Gug, quella della direzione viene installata sul monte Mashu.
8500 A.C.
cultura sultaniano da Tell es sultan – ossia Gerico.
Gli Annunaki fondano degli avamposti presso i luoghi d'accesso alle attrezzature spaziali: uno di essi è Gerico. (Dedicata a Sin, suo simbolo la luna);
A Ninurta viene confermata la successione di Enlil;
Il luogo dell'atterraggio nei monti del cedro (Baalbek) ad Ishkur;
Le terre a Sud ed est agli Igigi ed ai loro figli;
Il luogo dei carri venne annesso alle terre di Nannar – il Sinai;
Il luogo ed ombelico della terra ad Utu; (Gerusalemme)
Inanna rivendica per sé alcune terre di Dumuzi!
Anu ed Antu fanno visita alla terra, nel frattempo i discendenti di Shem tornano nelle terre pianeggianti asciutte, viene ricostruita ERIDU ed una dimora per Enki e Ninki, una nuova Nibiru-Ki per Enlil e Ninlil, su 7 piani dove Enlil conservò le tavole dei destini; nel cortile era custodito il veloce uccello di Enlil;
Per Anu ed Antu, venne costruito Unug-Ki – il luogo ricco di delizia su 7 piani; essi dormono 5 giorni per notte.
8000 A.C.

Zumul esperto di stelle e pianeti utilizza i vari gradini della zigurrat per individuare i pianeti al loro sorgere fino ad individuare Nibiru con un alone rosso… fanno grande festa per la visita di Anu ed Antu.
7.900 A.C.

All'assemblea degli dèi viene deciso che per volere del Creatore, gli Annunaki devono dare all'uomo la civiltà ed il sacerdozio; inoltre che vengano create 4 regioni: tre per l'umanità ed una sacra: il luogo dei carri, solo per gli Annunaki. L'Eden per Enlil ed i suoi, l'Egitto per Enki ed i suoi, la terza per Inanna, la valle dell'Indo.
7500 A.C.

coltivazione dell'orzo e frumento in Mesopotamia.
6800/6700 A.C.
Pakistan (passo del Bolan – Mehrgarh città antica – produzione ceramica).
Inizio civiltà in India – inizio Rigveda – dal calendario saptarishi dell'antica India.
6200 A.C.

Fusione del rame in Mesopotamia.
6000 A.C.

Nel Belucistan città antica Nausharo – Inizio cultura Jōmon in Giappone.
4000 A.C.
L'orbita della Terra subì un riaggiustamento periodico, il nostro asse si raddrizzò di mezzo grado e si ipotizza per questo l'inaridimento del Sahara.
Introduzione della lavorazione del bronzo in Europa ed Egeo.
Comincia la civiltà sumerica a Eridu.
3800 A.C.

122° shar - Anu arriva in pompa magna sulla Terra. Venne fondata Uruk in suo onore egli fa del tempio la dimora della sua amata pronipote Inanna/Ishtar. Anu e Antu visitano tutte le terre e regalano ad Inanna la loro nave celeste e Unug-Ki, la loro dimora sulla terra. Poi vanno nell'America del Sud, sul lago Tititcaca dove visitano i posti di estrazione dell'oro. Incontrano Marduk che proviene probabilmente dall'America del Nord; la moglie Sarpanit è morta, è con Nabu suo figlio.
Anu ed Antu ripartono alla volta di Nibiru carichi di oro, partendo da un nuovo luogo dei carri in pianura (Perù – vedi linee di Nazca).
Marduk esiliato, viene a conoscenza della suddivisione in 4 regioni del mondo, assegnate agli altri dèi e si infuria;
Viene introdotto un nuovo sistema di calcolo del tempo, non più in Shar ma in anni terrestri – nell'era del Toro, dedicata ad Enlil ebbe inizio il nuovo conto (4380 a.c. – 2220 a.c.). Gli Annunaki rifondono le antiche città a cominciare da Eridu e Nippur.
Nacquero nuove città, Nibiru-Ki, Lagash dove Ninurta custodiva il suo divino uccello nero (nel Girsu) e l'Eninnu la sua casa, casa dei cinquanta (il suo numero). A SIPPAR UTU promulgò leggi di giustizia all'umanità; poi Adab per Ninarsag nella casa del soccorso e della conoscenza della guarigione dove teneva i Me della creazione dei terrestri; poi Urim per Nannar. Ishkur fece ritorno nelle regioni montuose del nord nella casa delle sette tempeste. Marduk e Nabu abitavano ad Eridu, non avevano dimora propria.
La sovranità sulla Terra
3760 A.C.
A Nippur viene creato il calendario. Calendario di Sumer (prima regione), (Da questa data comincia il calendario ebraico!) Furono insegnati agli uomini le arti ed i lavori manuali, fu costruita la prima città degli uomini – Kish con sovranità propria, impararono a far di calcolo, la scrittura….
Enki dà a Ninurta 50 Me per la sovranità;
Nisaba insegna la scrittura agli uomini e Ninkhasi a far la birra;
A Kish c'erano fornaci e fucine, fu fatto il primo carro a ruote, furono formulate leggi di giustizia e comportamento retto;
La prima regione fu chiamata Ki-Engi - terra dei supremi osservatori.
Ninurta va in giro con il suo divino uccello nero, doma i bisonti in terre lontane; lodi a Ninurta per aver scoperto il metallo bianco da mescolare al rame… fu onorato con la costellazione del Sagittario.
Inanna si appropria dei Me seducendo Enki (Ninshubur l'ancella di Inanna), di 94 ME essa si appropria necessari per i regni civilizzati (in previsione suppongo della colonizzazione della terza regione…).
3500 A.C.

inizio civiltà Azteca (dio principale Quetzalcoatl, il serpente piumato).
3450 A.C.
Marduk vuole una città tutta sua nell'Eden, Babilonia dove dà agli Igigi ordine di costruire una torre altissima con i mattoni cotti al posto delle pietre, la porta degli dèi, torre di lancio illecita.
Gli Enliliti distruggono la torre e confondono le lingue dei terrestri…
A Kish regnarono 23 re, per 408 anni fu la città dello scettro – Etana, re prediletto di Kish fu condotto a fare un viaggio nei cieli.
3351 A.C.
La sovranità venne trasferita ad Unug-Ki, il suo primo re, sommo sacerdote della dimora-tempio di Eanna, era un figlio di Utu.
Marduk si reca in Egitto convinto di diventarne il signore, ma c'è già Ningishidda/Toth suo fratello come signore supremo. Marduk lo accusa di aver distrutto le cose nascoste che un tempo Marduk aveva progettato e creato e di aver allontanato Horus verso un luogo deserto, senza acqua, senza sesso! Per 350 anni i due fratelli litigarono sul possesso dell'Egitto ed in quel periodo regnò il caos.
3113 A.C.
In Mesoamerica inizia il Lungo Conto Maya- inizio calendario 13 agosto 3113 a.c. – la 5° era – l'era dell'oro – la fine del calendario sarà il 21.12.2012. (ogni era 5.125 anni)
Ningishidda/Toth decide, ascoltando Enki di andare in Sudamerica con un gruppo di seguaci, viene chiamato il serpente alato ed egli iniziò un conto degli anni tutto suo.
3102 A.C.
inizio Kali Yuga.
inizio civiltà Indiana - al suo apice nel 2.500 a.c.
18.2.3102 a.c. – morte di Krishna, l'avatar che ha trasmesso la sua saggezza nella Bhagavad Gita.
3100 A.C.
consolidamento alto e basso Egitto.
la seconda regione fu l'Egitto, sotto il dominio di Marduk – HEM-TA – terra bruna; venne venerato come RA lo splendente e sostituì l'osservazione della luna con quella del sole, unì le due terre d'Egitto e nominò re Mena, fece città Menanefer e Annu; rese fertile l'Egitto con l'aiuto di Ptah/Enki (suo padre);
Dopo i 350 anni di caos, il primo faraone egizio si installa a Menfi. La civiltà arriva

nella seconda regione.
3000 A.C.

civiltà neolitiche in Cina.
2900 A.C.
A Sumer il potere regale passa alla città di Erech. Inanna ottiene il dominio sulla Terza Regione (Harappa e Mohenjo-daro); comincia la civiltà dell’Indo.
Oltre le 7 catene montuose si creò la terza regione (la civiltà dell'Indo) e fu data ad Inanna, sotto il segno della Vergine) – Zamush, la terra delle 60 pietre preziose, con Aratta il reame del bosco. Enki ideò una nuova scrittura ed una nuova lingua.
Inanna nomina un capo pastore; vola da Uruk ad Aratta con la sua navicella spaziale. Il re di Uruk era Enmerkar che volle sottomettere Aratta, ma tra i due re non si compresero. Passarono 10 anni. Enmerkar impara la lingua di Aratta per merito di Nisaba - ma Aratta invia un messaggio di pace ad Uruk attraverso Lugalbanda, che però muore. La civiltà nella terza regione non fiorì mai del tutto.
2800 A.C.
costruzione di Stonehenge.
Ningishidda insegnò alla gente ad osservare i cieli, inventò per questo strutture in pietra.
In India la prima civiltà, la civiltà Vallinda (2800/2600 A.C.).
2760 A.C.
La sovranità passa da Uruk ad Ur nell'anno 1000 (anno ebraico). Inanna viaggia da Uruk ad Aratta. Crea ad Uruk la casa del piacere notturno e si unisce a numerosi giovani eroi (pag.302), Si erge come dea dell'immortalità, Lugalbanda torna e succede al trono di Enmerkar (ma non era morto!?) Lugal il grande uomo – egli si sposa con la dea enlilita Ninsun. Da loro nacque Gilgamesh che divenne a sua volta re di Uruk.
Gilgamesh non accetta la morte e chiede alla madre come fare per diventare immortale (Egli è per due terzi divino). Solo su Nibiru dice, avrai lunga vita. Con l'aiuto di UTU, Gilgamesh viaggiò con Enkidu (una specie di robot) sino al luogo dell'atterraggio. Ridussero a pezzi il mostro che sbarrò loro la strada. Enkidu uccide il toro dei cieli di Enlil; poi Gilgamesh andò a Tilmun (Sinai) al luogo dei carri, la 4° regione, attraverso i suoi tunnel. Lì incontra Ziusudra e la moglie. (Questa è tratta dall'epica di Gilgamesh), Ruba loro la pianta per ridiventare giovani, ma un serpente gliela porta via e così lui dovette morire.
2650 A.C.

La capitale reale di Sumer viene più volte spostata. L’autorità regale si deteriora. Enlil perde la pazienza per la disobbedienza delle moltitudini umane.
2600 A.C.

Guatemala nord-occidentale – proto-civiltà Maya.
2500 A.C.
civiltà delle grandi città nella valle dell'Indo.
primo periodo dinastico sumerico, - lingua dominante il sumero fino al 2.334 a.c.
Età del bronzo antico . fioritura di culture autonome nelle Cicladi, Anatolia, Creta, Macedonia e Grecia Centrale.
Altri 7 re regnarono ad Uruk, poi la sovranità passò ad Urim.
Marduk era deciso ad opporsi ai progetti di espansione dell'ambiziosa Inanna, proclamò se stesso una divinità. Inventò che i faraoni viaggiassero dopo la morte fino a Nibiru. Dettò agli scribi sacerdoti il libro dei morti; Dette varie istruzioni per estrarre l'oro nell'Abzu con la forza di conquistare l'Egitto e Magan – voleva essere il signore delle 4 regioni.
La sovranità passò ad Ur, a Nannar il dio luna.
Inanna viaggiava da un paese all'altro con Utu; nella 1° regione tutto andava bene, la sovranità passava a turno fra le città. Nella 2° regione Marduk-Ra voleva regnare da solo e rivendicava tutti gli attributi degli altri dèi, i quali erano allarmati per questo; voleva la supremazia credendo di essere ormai vicino all'era dell'Ariete (suo segno distintivo, la sovranità passava a questo o quest'altro dio in base all'era precessionale);
2400 A.C.

Manco Capac ottenne il bastone (l'ascia) d'oro di Viracocha a Tititaca e va poi a fondare Cuzco in Perù.
2371 A.C.

Inanna si innamora di di Sharru-Kin (Sargon di Akkad). Egli fonda una nuova capitale, Agade (Akkad). Nasce l’impero accadico.
2340 A.C.
Gli Annunaki vollero unificare le terre della prima regione affidando ad un uomo forte Sharru-Kin/Sargon (2334 – 2279 a.c.) 1° scettro e corona (amante di Inanna, salvato dalle acque come Mosè) (pag. 259 guerre atomiche); fu costruita Agade/Akkad (l'unita). Nasce l'impero accadico. Inanna aiutava i guerrieri nel compito della guerra con le proprie armi, Marduk, infuriato contro i due, decide di costruire l'Esagil a Babili.
2316 A.C.

Con l’obbiettivo di governare tutte e quattro le province, Sargon preleva un po’ di suolo sacro da Babilonia. Inanna colpisce a morte i seguaci di Marduk e Nabu. Divampa di nuovo il conflitto Marduk-Inanna, e finisce solo quando Nergal, fratello di Marduk, si reca dal Sud dell’Africa a Babilonia, per convincere Marduk a lasciare la Mesopotamia. Nergal invita Marduk ad andarsene da Babili. Egli acconsente di andarsene per un lungo periodo ed in Egitto viene chiamato Amon (il nascosto); viaggia per tutte le terre;
2291 A.C.
Dopo Sharru-Kin/Sargon di Accad, è re Naram-Sin.
Inanna cerca di ottenere con la forza tutto il potere nelle sue mani. Ordina a Naram-Sin di conquistare Magan e Melullah (Egitto e Nubia) poi penetra nella penisola del Sinai ed invade l'Egitto, i dominii di Marduk.
2255 A.C.

Inanna usurpa il potere in Mesopotamia; Naram-Sin contamina Nippur. I Grandi Annunaki fanno sparire Agade. Inanna fugge. Sumer e Akkad vengono occupate da truppe fedeli a Enlil e Ninurta.
2220 A.C.
Inizia l'Era dell'Ariete;
La civiltà sumerica si eleva a nuove vette sotto i sovrani illuminati di Lagash. Thoth aiuta il suo re Gudea a costruire un tempio-ziggurat per Ninurta.
2193 A.C.

Terah, padre di Abramo, nasce a Nippur in una famiglia di alto rango sacerdotale-politico.
2180 A.C.

L’Egitto viene diviso: i seguaci di Ra/Marduk mantengono l’alto Egitto (il Sud); i faraoni suoi avversari ottengono il trono del basso Egitto (il Nord).
2130 A.C.

Poiché Enlil e Ninurta sono sempre più spesso lontani, declina anche in Mesopotamia l’autorità centrale. Il tentativo di Inanna di riottenere la sovranità per Erech non dura a lungo.
Il secolo fatale
2123 A.C.

Abramo nasce a Nippur. Linea di Sem, semita cioè – visse 175 anni.
2113 A.C.
Enlil affida le terre di Shem a Nannar; Ur viene dichiarata capitale del nuovo impero. Ur-Nammu sale al trono e viene chiamato Protettore di Nippur. Un sacerdote di Nippur – Terah, padre di Abramo – viene a Ur per stringere un legame con la corte reale.
Nannar-Sin fonda Harran; in questa città si trasferirono poi Terach e la sua famiglia.
Galzu compare in sogno ad Enlil e gli fa una profezia: come scegliere un uomo che sopravviva ad una calamità: Abramo figlio di Tirach di Ur.
La sovranità passa a varie altre città fino a Nannar, Ur viene dichiarata capitale del nuovo impero.
2096 A.C.
A Ur, Ur-Nammu muore in battaglia. Il popolo considera la sua morte un tradimento di Anu ed Enlil e Marduk era l'ispiratore della nascita di un nuovo ordine "mondiale", progetta il suo attacco finale.
Terah parte con la sua famiglia per Harran.
2095 A.C.

Shulgi sale al trono di Ur e rafforza i legami imperiali. Mentre prospera l’impero, Shulgi cede al fascino di Inanna e diviene il suo amante. Concede Larsa agli Elamiti in cambio dei loro servigi come “legione straniera” (come mercenari).
2080 A.C.

Principi tebani fedeli a Ra/Marduk, durante il regno di Mentuhotep II, si spingono a nord. Nabu, figlio di Marduk, fa proseliti per suo padre nell’Asia occidentale.
2055 A.C.

Su ordine di Nannar, Shulgi manda truppe elamite a sedare la rivolta delle città cananee. Gli Elamiti arrivano alla porta della penisola del Sinai e del suo porto spaziale.
2048 A.C.

Shulgi muore. Marduk si sposta nella terra degli Ittiti. Abramo viene mandato a Canaan con un corpo scelto di cavalieri (Abramo aveva 75 anni).
2047 A.C.

Amar-Sin (il biblico Amraphel) diventa re di Ur. Abramo lascia il Negev per l'Egitto, ci resta cinque anni, poi ritorna con atre truppe.
2042 A.C.

I re cananei diventano devoti di "altri dèi" – (Marduk e in particolare Nabu) (pag.317 guerre atomiche…).
2041 A.C.

Amar-Sin, spinto da Inanna, forma una coalizione di re dell’Oriente e lancia una spedizione militare a Canaan e nel Sinai, con a capo l’elamita Kedorla’omer. Abramo blocca la loro avanzata alle porte del porto spaziale.
2038 A.C.

Mentre l’impero va disintegrandosi, Shu-Sin subentra ad Amar-Sin sul trono di Ur.
2029 A.C.

Ibbi-Sin subentra a Shu-Sin. Le province occidentali sono sempre più inclini a riconoscere Marduk come loro divinità.
2024 A.C.

Alla testa dei suoi seguaci, Marduk marcia su Sumer e si incorona da sé sovrano di Babilonia. I combattimenti si estendono alla Mesopotamia centrale. Il tabernacolo di Nippur viene attaccato in maniera sacrilega. Enlil chiede che Marduk e Nabu vengano puniti; Enki si oppone. Mentre Nabu schiera i suoi seguaci cananei per impadronirsi del porto spaziale, i Grandi Annunaki approvano l'impiego delle armi nucleari. Nergal e Ninurta distruggono (con bombe atomiche) il porto spaziale e le ribelli città cananee (Sodoma e Gomorra).
2023 A.C.
Marduk si autoproclama sovrano dopo l'esilio. Tutti gli dèi sono contro Marduk e Nabu.
Si decise di cancellare il luogo dei carri celesti, utilizzando le armi del terrore. Furono scelti Ninurta e Nergal per questo compito. I due vanno nel luogo segreto ed armano le 7 armi del terrore e con queste distruggono il Monte Mashu ed il luogo dei carri; inoltre Nergal , seguendo la strada dei re sulle 5 città, una dopo l'altra le distrugge (tra cui Sodoma e Gomorra). Avvenne una specie di distruzione nucleare, si produssero tempeste ed un vento maligno che andò verso Sumer e portò morte ed avvizzimento in quasi tutte le città del Sud. La grande civiltà di Sumer si esaurisce. La sua eredità passa
Alla progenie di Abramo, poiché egli genera – all'età di cento anni – un erede legittimo: Isacco.
Babilonia fu risparmiata dal vento del male.
2000 A.C.
Enlil ed Enki decidono di assegnare a Marduk il numero di 50 che intendevano dare a Ninurta.
Enlil e Ninurta partono per il Sudamerica per completare la missione di procurare oro per Nibiru. Interessante l'epilogo, la decisione poi di Enki di annotare tutti i fatti narrati.
1963 A.C.

Nascita di Giacobbe Israele;
1833 A.C.

Giuseppe in Egitto (la sua linea discendente restò per 400 anni in Egitto).
1800 A.C.

leggendaria dinastia cinese Hsia.
1600 A.C.

Eruzione di Santorini.
1560 A.C.

Distruzione di Gerico.
1513 A.C.

Nasce Mosè.
1500 A.C.
nascita civiltà Maya/olmeca (Yucatan, Guatemala, Belize, Honduras).
dinastia cinese SHANG –con capitale An-Yang , l'imperatore esercita funzioni di sommo sacerdote – scrittura ideografica evoluta. Si venerano divinità celesti, si costituiscono i fondamenti del taoismo (dal 1500-1000 a.c.)
penetrazione degli Arii in India (dal 1500 fino il 1200 A.C.).
1433 A.C.

Esodo degli Ebrei dall'Egitto (Mosè aveva 80 anni).
1184 A.C.

Distruzione di Troia da parte dei Greci.
1000 A.C.

Gli Ainu, primi abitanti del Giappone, sono spinti verso il nord dell'arcopelago nipponico dalla migrazione di popoli dalla Corea e dall'Asia meridionale.
963 A.C.

Salomone sul trono di Gerusalemme;
960/953 A.C.

costruzione del tempio di Gerusalemme.
800 A.C.

civiltà etrusca in Italia.
753 A.C.

Fondazione mitica di Roma.
565 A.C.

Nascita del Buddha.
556 A.C.

Gli Annunaki lasciano la Terra; (Prossimo arrivo di Nibiru forse nel 2900 d.c.).
446 A.C.

Muore Marduk (Alessandro Magno ha descritto la sua tomba);
7/0 A.C.

nascita di Cristo.
Dopo la nascita di Cristo
683 D.C.

Muore Pacal Votan sepolto nella piramide di Palenque. (nella lastra tombale sembra un astronauta.) vedi il libro di Roberto Giacobbo.
802 D.C.

Jayavarman II crea il grande regno Khmer in Cambogia – si autoproclama re del mondo.
999 D.C.

Kukulkan ha lasciato i Maya, per ritornare ai luoghi da cui era venuto.
1150 D.C.

fondata la città Ankorvat.
1400 D.C.

declino civiltà del grande regno Khmer in Cambogia.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Licenza Creative Commons
Enuma Elish diDario Sumer è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale.